Fiat 127 Club

Reply

Mostra scambio di Padova 27-28-29-30 ottobre

« Older   Newer »
view post Posted on 2/11/2011, 11:11 Quote
Avatar

Member

Group:
Utenti verificati
Posts:
224

Status:


é stata molto bella,ho trovato molti pezzi per 127 e ho comprato anche parecchi giornali dell'epoca che illustravano ogni tipo di Fiat 127 :P

Se hai una 127 tienitela stretta che se la lasci te ne pentirai :P
 
PM Email  Top
view post Posted on 2/11/2011, 16:33 Quote
Avatar

Member

Group:
Utenti Attivi
Posts:
244

Status:


CITAZIONE (Bucc 127 super sport @ 23/10/2011, 15:15) 
Con che mezzo venite? io vengo con l'intramontabile Fiat 238 camper con motore del 124 :P

Mitico!Anche io ho un Fiat 238 camper che sto mettendo a posto, un 238 Andal.Purtroppo ho qualche difficoltà a trovare la cinghia di distribuzione.
Scusate l'OT
 
PM Email  Top
view post Posted on 3/11/2011, 15:24 Quote
Avatar

Member

Group:
Utenti verificati
Posts:
224

Status:


Io ho trovato un 238 come il mio in un demolitore,è abbastanza messo bene e io ho preso dei pezzi li appena ci torno ci guardo se ha la cinghia di distribuzione :P malgrado il mio abbia 32 anni e 66000 chilometri (molti pochi) in un arco di due settimane ci ho fatto piu di 2000 chilometri senza problemi,questi motori Fiat sono veramente indistruttibili

Se hai una 127 tienitela stretta che se la lasci te ne pentirai :P
 
PM Email  Top
view post Posted on 3/11/2011, 17:31 Quote
Avatar

Member

Group:
Utenti Attivi
Posts:
244

Status:


Trovare la cinghia nuova è piuttosto difficile (sembra che non le facciano più)
Era meglio la catena! <_<
 
PM Email  Top
view post Posted on 4/11/2011, 15:33 Quote
Avatar

Member

Group:
Utenti verificati
Posts:
224

Status:


E si,pero se è messa bene la posso sempre prendere :P

Se hai una 127 tienitela stretta che se la lasci te ne pentirai :P
 
PM Email  Top
view post Posted on 4/11/2011, 21:46 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Utenti verificati
Posts:
1,429
Location:
Ancona

Status:


Eh, il 238 era un gran mezzo a i suoi tempi, io sono uno di quelli che il 238 l'ha guidato per molti molti anni, nell'azienda in cui lavoravo, ed era un piacere guidarlo anche per la sua posizione del posto guida, ricordo che una volta sono rimasto appiedato proprio per la rottura della cinghia di distribuzione, ma senza alcun danno al motore, unico neo era il consumo, vabbe che noi andavamo sempre carichi al massimo, ma gli piaceva (pocciare).
 
PM Email  Top
view post Posted on 4/11/2011, 22:24 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Utenti Attivi
Posts:
1,417
Location:
Mar Baltico Orientale

Status:


la mia prima gara che feci avevo come furgone di assistenza un Fiat 238 verde, che in trasferimento durante un violento acquazzone, bagnò la calotta e rimase fermo in mezzo alla strada, così non arrivò in tempo per cambiarmi le gomme. Partii quindi con le slick con una pioggia torrenziale. Successe, ovviamente, il prevedibile e cioè che andai a sbattere contro un'albero alla seconda o terza curva della prima prova speciale. Riuscii poi a ripartire ma persi oltre 9 minuti.... . Arrivai alla fine del rally penultimo assoluto. Dietro di me solo un equipaggio russo con una Lada che somigliava alla Fiat 124.

chi trova un tesoro trova un amico
 
PM  Top
view post Posted on 5/11/2011, 11:24 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Utenti verificati
Posts:
1,429
Location:
Ancona

Status:


Si quello e vero, che quando pioveva bisognava a stare attento dove si mettevano le ruote, perchè se c'erano buche nella strada si bagnava la calotta e si fermava, questo era un (particolare che non mi ricordavo).
 
PM Email  Top
icon1  view post Posted on 5/11/2011, 14:01 Quote
Avatar

gr.2

Group:
Administrator
Posts:
2,442
Location:
Nord-Est

Status:


CITAZIONE (butzi @ 4/11/2011, 21:24) 
la mia prima gara che feci avevo come furgone di assistenza un Fiat 238 verde, che in trasferimento durante un violento acquazzone, bagnò la calotta e rimase fermo in mezzo alla strada, così non arrivò in tempo per cambiarmi le gomme. Partii quindi con le slick con una pioggia torrenziale. Successe, ovviamente, il prevedibile e cioè che andai a sbattere contro un'albero alla seconda o terza curva della prima prova speciale. Riuscii poi a ripartire ma persi oltre 9 minuti.... . Arrivai alla fine del rally penultimo assoluto. Dietro di me solo un equipaggio russo con una Lada che somigliava alla Fiat 124.

Bellissimo racconto di quei tempi epici... con cosa correvi?

 
PM Email Web  Top
view post Posted on 5/11/2011, 14:45 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Utenti Attivi
Posts:
1,417
Location:
Mar Baltico Orientale

Status:


CITAZIONE (charles50 @ 5/11/2011, 10:24) 
Si quello e vero, che quando pioveva bisognava a stare attento dove si mettevano le ruote, perchè se c'erano buche nella strada si bagnava la calotta e si fermava, questo era un (particolare che non mi ricordavo).

a me invece, chissà perchè ma quando penso al 238 mi viene in mente la calotta bagnata, io sotto il diluvio che aspettavo l'assistenza per cambiare le gomme (non avevamo i cellulari per comunicare), la partenza della prova speciale a meno di un minuto e la strada in discesa con l'acqua che scorreva che sembrava un torrente. Ricordo ancora l'albero che "baciai" subito dopo essere entrato in prova, i 10 minuti circa che io e il navigatore abbiamo impiegato per disincastrare l'auto dall'albero, la tuta inzuppata di pioggia fino alle ossa, le scarpette rosse della Sparco infangate fino alla caviglia, il mio navigatore che nella foga di smuovere l'auto si è tagliato una mano sul fanale rotto, la mano fasciata con l'unica cosa che avevamo in macchina e cioè nastro isolante... e altre piccole cose che tutte insieme hanno reso indelebile nella mia mente il ricordo di quella che è stata la mia prima gara: il Rally delle Polizie Europee del 1994 corso a Cividale del Friuli con la Renault 5 gt turbo gruppo N.
Ricordo che quasi ogni prova ho avuto un problema o un'uscita di strada; l'unica speciale dove sono riuscito a tenere la macchina in carreggiata ho fatto il decimo tempo assoluto. Che date le circostanze, mi ha riempito di orgoglio quando sono riuscito ad arrivare sul palco dell'arrivo alla sera. La macchina era un pò malconcia e noi distrutti e inzuppati come due anatroccoli, ma all'arrivo il Fiat 238 è stato partecipe del taglio del salame con gli amici che ci hanno fatto assistenza.
Penultimi, stanche ma felici. Era la mia prima gara e me la sarei ricordata con un pizzico di nostalgia per tutta la vita.


p.s.: alla notte, prima di andare a letto il 238 è stato scaricato di gomme, crick, taniche e attrezzi, perchè doveva ritornare a mio suocero che lo usava per andare a fare il suo mestiere di imbianchino

chi trova un tesoro trova un amico
 
PM  Top
view post Posted on 5/11/2011, 14:56 Quote
Avatar

gr.2

Group:
Administrator
Posts:
2,442
Location:
Nord-Est

Status:


CITAZIONE (butzi @ 5/11/2011, 13:45) 
Rally delle Polizie Europee del 1994 corso a Cividale del Friuli con la Renault 5 gt turbo gruppo N.

Avresti qualche foto da mostrarci?
Di quel rally si parla anche quì: http://rallymania.forumfree.it/?t=44988634

 
PM Email Web  Top
view post Posted on 5/11/2011, 16:47 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Utenti Attivi
Posts:
1,417
Location:
Mar Baltico Orientale

Status:


ho una foto da qualche parte a casa dei miei.

chi trova un tesoro trova un amico
 
PM  Top
view post Posted on 6/11/2011, 13:38 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Staff Moderatori
Posts:
4,688
Location:
Torino

Status:


La 127 rossa delle foto di Neim è in vendita da mooooolto tempo... :rolleyes:
Per curiosità, alla fiera, quanto costava?

Fiat Panda Young
Fiat 127 Sport 70HP

www.fiat127club.it
 
PM Email  Top
view post Posted on 6/11/2011, 14:08 Quote
Avatar

Member

Group:
Utenti verificati
Posts:
224

Status:


Costava 5000 euro ma è un po troppo:P

Se hai una 127 tienitela stretta che se la lasci te ne pentirai :P
 
PM Email  Top
30 replies since 20/10/2011, 14:33
 
Reply